• top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
  • top
 
LA NORMANDIA DEGLI IMPRESSIONISTI
GIORNI 6 (dal 24-08-2024 al 29-08-2024)
QUOTA INDIVIDUALE A PARTIRE DA € 1.650,00
A 150 dalla prima mostra degli Impressionisti, un viaggio unico ed emozionante attraverso i luoghi amati e resi immortali dagli artisti che hanno cambiato la storia dell'arte moderna
in collaborazione con il Circolo Cult. e Ricr. "Don Brandl" di Turriaco

Sabato 24 agosto:                   DALL’ ITALIA A GIVERNY
Partenza in pullman da Turriaco (Gorizia e Monfalcone su richiesta) all’aeroporto di Venezia ed imbarco su volo di linea per Parigi. Sbarco ed incontro col il pullman riservato per il trasferimento a Giverny/dintorni. Cena e pernottamento in hotel.
 
Domenica 25 agosto:             GIVERNY
Colazione e quindi visita a Giverny, il borgo d’elezione di Monet, situato sulla riva destra della Senna, dove si può davvero respirare l’Impressionismo a pieni polmoni e dove troviamo la sua casa, rosa con gli scuri verdi, ma soprattutto il celebre giardino, sorta di paradiso privato, con il suggestivo stagno con le ninfee ed il ponticello giapponese, tanto amato dal pittore che lo immortalò nei sui dipinti e nel quale poté esprimere appieno le sue grandi passioni, pittura e botanica. Tra le visite è compresa quella al locale Museo dell’Impressionismo, che accoglie opere di Monet, Cassatt, Manet e Renoir. Pranzo e nel pomeriggio visita al vicino paese di Vernon, nell’Eure. Qui, oltre a un piccolo, prezioso museo, ritroviamo molte delle vedute dipinte da Monet, della chiesa ma soprattutto del vecchio mulino, sospeso sulla Senna e punto di riferimento e d’ispirazione anche per molti altri pittori. Al termine delle visite si prosegue verso Rouen, per la cena ed il pernottamento.
 
Lunedì 26 agosto:                   ROUEN
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita guidata della città. Storicamente importante per la sua posizione strategica ed il suo porto sulla Senna – qui venne messa al rogo Giovanna d'Arco durante la Guerra dei cent’anni tra francesi ed inglesi - la città conserva un nucleo tipicamente medievale, con strette vie bordate da case a graticcio, palazzotti in pietra e chiese gotiche. Imponenza e leggerezza convivono nella splendida cattedrale gotica di Notre-Dame, principale chiesa cittadina e soggetto prediletto da Monet, che la dipinse a tutte le ore del giorno – ben 28 sono le tele ed essa dedicate - quasi a volerne carpire le diverse luminosità che il sole rifletteva sulla sua facciata in pietra. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per visite individuali, quali il Museo di Belle Arti, con opere sia impressioniste sia di altri celebri artisti, o semplicemente per apprezzarne l’ampia offerta sia gastronomica che ricreativa. Cena e pernottamento in hotel.
 
Martedì 27 agosto:                HONFLEUR E LE HAVRE
Prima colazione in hotel e partenza per un percorso che, seguendo il corso della Senna, porta a Honfleur l’affascinante cittadina portuale dove ogni angolo, ogni strada, ogni scorcio rimanda alle tele di Monet, Boudin, Courbet e che continua ad attrarre ancor oggi artisti di ogni genere. Cuore della cittadina è il vecchio porto, sulle cui acque si riflettono edifici alti e stretti, dai tetti di ardesia, risalenti al 17° e al 18° secolo. La singolare Chiesa di Santa Caterina è la più grande chiesa in legno di Francia, e, nella struttura e nei materiali utilizzati, rimanda alla tradizione navale del borgo. Pranzo in ristorante. Successiva sosta a Le Havre. Città natale di Monet, dopo essere stata fonte d’ispirazione per i pittori impressionisti, Le Havre venne purtroppo quasi interamente distrutta dai bombardamenti alleati durante la seconda guerra mondiale. Il suo centro fu ricostruito secondo i canoni dell’architettura moderna ed è oggi sito UNESCO. Tra i nuovi edifici spicca, all’imbocco del porto riprodotto spesso da Pissarro e Monet, il Museo d’arte moderna André Malraux, del quale è prevista la visita, uno dei più importanti musei al mondo dedicati agli impressionisti, con opere di Renoir, Monet, Pissarro, Degas e altri. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.
 
Mercoledì 28 agosto:             LA COSTA D’ALABASTRO: DIEPPE, FÉCAMP, ÉTRETAT       
Colazione in hotel e partenza per un’escursione guidata attraverso i più bei paesaggi della regione lungo la cosiddetta Costa d’Alabastro, con l’abbacinante bellezza delle sue bianche falesie di gesso, i riflessi su un mare ora tranquillo, ora tempestoso, spazi naturali che tanto hanno affascinato generazioni di artisti. Pissarro, Gauguin, Boudin, ma in precedenza anche l’inglese Turner, hanno amato rappresentare il porto di Dieppe e la sua vivacità popolare. La famiglia Manet, Édouard, ma anche la cognata Berthe Morisot, una delle poche pittrici impressioniste, adoravano la stazione balneare di Fécamp, con i suoi bagni e il casinò. Per comprendere la suggestione esercitata dalle scogliere di Étretat forse è opportuno ricordare le parole di Victor Hugo: “Ciò che ho visto a Étretat è meraviglioso. … l’immensa falesia cade a picco sul mare, il suo grande arco naturale è ancora intatto, guardandovi attraverso se ne scorge un altro, ovunque si trovano grandi capitelli lavorati rozzamente dall’oceano. La più bella architettura che ci sia”. Già il romantico Delacroix ne era rimasto folgorato, ma sarà con gli Impressionisti, Bourdin, Courbet e Monet, che le scogliere di Étretat diverranno un soggetto iconico, tanto da essere ripreso anche dai loro successori, Matisse su tutti. Pranzo libero. Rientro a Rouen per la cena e il pernottamento in hotel.
 
Giovedì 29 agosto:                 AUVERS-SUR-OISE E RIENTRO
Colazione in hotel e lasciamo Parigi in direzione di Auvers-sur-Oise, nella regione dell’Île de France, dove Van Gogh visse gli ultimi settanta giorni della sua vita, dipingendo ossessivamente circa 100 opere. “Auvers è di una bellezza severa e la campagna è caratteristica e pittoresca” scrisse il pittore al fratello Theo. La locanda nella quale si trova la stanza dove visse Van Gogh è stata dichiarata monumento nazionale e il piccolo borgo è disseminato di pannelli con riproduzioni di scorci ed edifici ritratti dall’artista, le cui spoglie riposano nel piccolo cimitero, non lontano dalla chiesa dipinta in un quadro oggi esposto al Museo d’Orsay. Pranzo in ristorante e successivo trasferimento in pullman all’aeroporto per il volo rientro a Venezia e da qui a Turriaco in pullman.  
 
NOTA: l’ordine delle visite potrebbe variare per opportunità organizzative
 
 
Quota individuale di partecipazione:                                     €           1.650,00
in camera doppia – min. 25 partecipanti paganti
Supplemento camera singola:                                              €              175,00
 
ACCONTO ALLA PRENOTAZIONE:      € 200,00/persona
 
 
La quota comprende: - pullman per i trasferimenti verso/dall’aeroporto di Venezia - voli di linea in classe economica Venezia-Parigi e ritorno con bagaglio da stiva max 23kg - tasse aeroportuali - pullman per i trasferimenti ed il tour in Francia - cinque pernottamenti in hotel 3* comprensivi di prima colazione e cena - tasse di soggiorno – tre pranzi in ristorante - acqua in caraffa ai pasti - guide per le visite – ingressi a: Casa Monet e Museo dell’Impressionismo a Giverny, Museo d’arte Moderna André Malraux a Le Havre, Percorso “Sur le pas de Van Gogh” ad Auvers-sur-Oise - Assicurazione sanitaria-bagaglio Allianz - Iva
 
La quota non comprende: - ingressi non indicati - vino ai pasti - mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato
 
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO: FACOLTATIVA al costo del 4% dell’importo del viaggio
PENALI ANNULLAMENTO: 10% della quota di partecipazione fino a 30 giorni lavorativi prima della partenza; 30% della quota di partecipazione da 29 a 15 giorni lavorativi prima della partenza; 50% della quota di partecipazione da 14 a 10 giorni lavorativi prima della partenza; 80% della quota di partecipazione da 9 a 3 giorni lavorativi (sabato escluso) prima della partenza; 100% per annullamenti comunicati dal terzo giorno prima della partenza in poi oppure per servizi non usufruiti durante il viaggio. PER I VIAGGI IN AEREO In aggiunta alle penali di cui sopra verrà trattenuto l’intero importo del biglietto aereo già emesso.
 
 
 
SCOPRI LE ALTRE OFFERTE...
SCOPRI LE ALTRE OFFERTE...

L'INCANTO DEL MOLISE E DELLE ISOLE TREMITI
GIORNI 5 (18-06-2024 / 22-06-2024)
LA NORMANDIA DEGLI IMPRESSIONISTI
GIORNI 6 (24-08-2024 / 29-08-2024)
AL CENTRO DELL'IMPERO
GIORNI 5 (27-08-2024 / 31-08-2024)
L'INCANTO DEL MOLISE E DELLE ISOLE TREMITI
GIORNI 5 (24-09-2024 / 28-09-2024)

Agenzia E.S.T. VIAGGI s.n.c - viaggi individuali e viaggi di gruppo
Viale Trieste, 139/141 - 34072 GRADISCA D'IS. (GO)
P. IVA/Cod. Fisc.: 00487840316 - REA: GO - 0055688
tel. 0481.960970
info@estviaggi.net

Leggi la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy